INVERNO

L’inverno é una stagione fredda ed intensa, la piú diffusa nel bacino del mediterraneo. 

Le persone inverno sono valorizzate da colori molto saturi, profondi e sopratutto freddi come il blu notte, il nero, il viola e il verde pino. 

L’inverno esiste:

1- Deep: pelle olivastra e capelli neri
(es. Penelope Crúz); 
2- Cool: pelle di porcellana e capelli castani
(es. Anne Hathaway)
3- Bright: occhi color gemma e pelle molto chiara 
(es. Megan Fox)
4- Assoluto: racchiude tutte le caratteristiche dell’inverno per sottotono, valore e intensità
(es. Dua Lipa). 

I colori nemici sono il beige, l’arancione, il salmone, il giallo ocra e tutto ció che é caldo.

Per i  metalli non ci sono dubbi: l’incarnato freddo richiama:

- ARGENTO
- ORO BIANCO
- PLATINO

In quanto alle pietre invece è ottima l’AMETISTA

L’ametista è un quarzo violaceo con sistema cristallino trigonale, trasparente e traslucida. Il colore varia da un lilla molto tenue fino a un porpora intenso.Appartiene alla famiglia minerale degli ossidi, gruppo dei quarzi cristallini, e il suo particolare colore violaceo è dovuto alla presenza di ferro.

Ottimo anche l'ONICE NERO e lo ZAFFIRO.

    

 

L’Onice nero è una pietra preziosa di origine vulcanica, appartenente alla famiglia dei calcedoni.
Il nome della pietra onice deriva dall’antico Greco “onux”,  significa “unghia” o “artiglio” che richiama proprio la durezza della pietra.

Lo zaffiro appartiene alla famiglia del corindone. Con il semplice termine zaffiro si indica appunto la varietà blu-azzurra del corindone, il quale appartiene alla famiglia dell’ematite. Questa bellissima pietra, particolarmente apprezzata in gioielleria, è considerata una pietra preziosa. La sua formazione avviene nelle rocce magmatiche contenenti molto alluminio oppure nelle rocce metamorgiche. Il colore blu-azzurro dipende dal ferro e dal titanio. Quando all’interno dello zaffiro si trovano aghi rutilici, ecco che si parla di asterismo, o di zaffiro stella.

Il RUBINO, invece, é particolarmente indicata per il sottogruppo Cool. 

Il Rubino è accanto allo Zaffiro una varietà colorata del minerale Corindone (un cristallo di ossido di alluminio), che prende il suo nome dal sanscrito “kuruvinda”. Il Corindone produce gemme ‘allocromatiche’, nelle quali vi sono tracce di elementi come cromo, ferro e titanio. Il Rubino deve il suo colore rosso intenso al cromo. Gli Zaffiri presentano anche colorazioni rosse e arancio (come ad esempio lo Zaffiro Tramonto), ma queste tonalità non rientrano nello spettro cromatico assegnato al rosso Rubino. Se quindi i rossi del Corindone sono detti “Rubino”, gli altri colori sono chiamati “Zaffiro”. Anche il purosangue Rubino è però solo per l´80% rosso e per il restante mostra tonalità arancio, rosa acceso, lilla e violetto, per la piccola presenza di ferro nella sua composizione.

Molto eleganti le perle che dovranno essere rigorosamente bianco ottico o grigiastre e il diamante. 

 

Per l’inverno brillante sono consigliate le pietre più luminose indossate anche a contrasto come i quarzi giallo limone e lo smeraldo. 

                                         

 

Ecco i gioielli di Atlantica che si abbinano al meglio a questa stagione cromatica:

N.B: Come in qualsiasi indumento o gioiello ciò che deve prevalere è il tono cromatico che si abbina ai propri colori: in questo caso, per l'inverno, sono richiesti toni freddi, di conseguenza sono ammesse deroghe al colore del metallo a favore dei sottotoni come per esempio per l'anello Onyx o il bracciale Hamsa.

Quello che conta è sempre il colore dominante!

Se vuoi saperne di più o vuoi conoscere a quale stagione cromatica appartieni, ti consiglio di visitare il sito di Carolina cliccando qui.

Grazie alla sua consulenza io ho scoperto di appartenere all'inverno deep.

1 commento

Chiara

La Collana Caprera 😍 è meravigliosa e a.t.l.a.n.t.i.c.a. è un progetto splendido!!

Lascia un commento

Ricorda, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati