This site has limited support for your browser. We recommend switching to Edge, Chrome, Safari, or Firefox.

SPEDIZIONI GRATUITE Oltre i 69€ di spesa

I bambini non li porta la cicogna, ma la conchiglia!

 

 

Non solo decorazione. Per la storia, la conchiglia è qualcosa di molto più. Sin dagli antichi, emblema della bellezza e oggetto pieno di valore. Valore economico, quando alcune tribù tropicali la usavano come moneta di scambio, fino al valore sentimentale quando i grandi artisti hanno cominciato a ritrarla come soggetto delle loro opere d'arte pittoriche. Non solo decorazione. Questo interessamento umano innato nei confronti della conchiglia, ha fatto sì che questa diventasse negli anni emblema della positività. Cosa esiste di più positivo della fertilità? Cosa irradia i nostri occhi più della vita? Ecco, di fronte all'univoca risposta a questa domanda, la conchiglia, per la sua accezione positiva, è diventata simbolo della fertilità. Furono gli antichi romani ad iniziare questa associazione iconografica, associando alla conchiglia l'auspicio della prosperità e della rinascita quando questa era abbinata al mare. Tutti proveniamo dal mare in questa metafora della vita, ed è così che la conchiglia venne abbinata alla dea Venere. Nascita, amore, dono della vita. Ma ecco, se dovessimo parlare di emozione, nulla può farlo meglio della meravigliosa "Nascita di Venere" di Botticelli, dove questa, appunto, nasce da una conchiglia. Purezza assoluta. La conchiglia, e con lei Atlantica.

Lascia un commento

Ricorda, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello

Nessun prodotto disponibile per l'acquisto

Il tuo carrello è vuoto.